Roma, 12 gennaio 2018 – Officina della Musica e delle Parole, iniziativa sostenuta dalla SIAE, e iLiveMusic insieme: l’App di riferimento per la musica in Italia, da oggi e per tutto il 2018 diventa l’unico canale per candidarsi alle sessioni di OMP

 

L’Officina della Musica e delle Parole (OMP), nata nel 2016 da un’idea di Alberto Salerno, è un associazione senza fini di lucro che persegue la finalità di aiutare musicisti, interpreti e autori ad inserirsi nel mondo del lavoro e a sviluppare il loro talento ponendoli a confronto con professionisti del settore di grande esperienza (produttori, autori, musicisti e manager). Il confronto avviene in apposite sessioni formative con attività di analisi collettive e di opzioni di possibili sviluppi. Durante gli incontri il pool di professionisti  di OMP   ascolta i brani inediti dei partecipanti e fornisce feedback e consigli   su testi, melodie e stesure  delle canzoni. La partecipazione alle sessioni per i candidati ammessi è totalmente gratuita e per i più meritevoli OMP ha anche facoltà di intervenire con un contributo spese per lo sviluppo dei progetti selezionati

 

Da oggi per partecipare alle sessioni basterà scaricare l’App iLiveMusic e candidarsi al primo evento: le selezioni termineranno il 26 febbraio. I candidati riceveranno successivamente un’email con la data della sessione e ulteriori indicazioni e feedback.

Grazie all’utilizzo dell’App, gratuita e disponibile per i dispositivi mobile iPhone e Android, candidarsi sarà più semplice, comodo e veloce.

iLiveMusic è l’unica App che mette in contatto diretto Artisti e Organizzatori di musica live. Il funzionamento di iLiveMusic è semplice e intuitivo, e permette agli artisti di trovare gratuitamente nuovi ingaggi senza alcuna intermediazione.

iLiveMusic inoltre consente di scoprire tutta la comunità degli addetti ai lavori nel mondo della musica: Live Club, Scuole musicali, Sale prove, Studi di registrazione, Negozi di dischi e di strumenti.

 

Per scaricare l’App “iLiveMusic” e partecipare alle sessioni: